Combattere il rischio di demenza

Vivere in maniera sana, con una buona alimentazione e un regolare esercizio fisico, può aiutare a controbilanciare la predisposizione genetica alla demenza.

I soggetti con un alto rischio genetico e uno stile di vita non sano presentano quasi il triplo delle probabilità di sviluppare demenza rispetto a quelli con uno scarso rischio genetico e uno stile di vita sano.

(Reuters Health)

Attenti alla dieta.

Mangiare verde fa sicuramente bene al pianeta e anche alla salute ma attenzione a non esagerare e a mantenere i giusti equilibri dei nutrienti altrimenti si corre il pericolo di provocare danni. Il rischio è di assumere livelli troppo bassi di colina, nutriente dietetico essenziale per la salute del cervello, in particolare durante lo sviluppo fetale. Prodotto dal fegato in piccole quantità si trova soprattutto nella carne di manzo e di pollo, nelle uova, nei latticini, nel pesce e in livelli molto più bassi anche nelle noci, nei fagioli e nelle verdure crocifere come i broccoli.